Martedì 27 luglio alle ore 18.00 nello spazio antistante la Libreria COOP,  via Ferrer angolo C.so Italia Piombino (LI), si terrà la presentazione del libro di Maria Cristina Janssen “Nora”, la Bancarella Editrice.
La storia delle lotte operai agli inizi del ‘900, dalla Magona alle miniere elbane, dalle Fonderie alle campagne e di una intera città, e di tutto il nostro territorio.
Attraverso gli occhi e la vita di una giovane donna Nora che dalla vicina Campiglia si trasferisce a Piombino per lavorare in fabbrica.
Diventa sindacalista, riferimento delle tante donne che al tempo lavoravano in Magona nel ciclo produttivo.
Lo spirito rivoluzionario gli fa incontrare il pensiero, lo spirito e l’azione di Pietro Gori, Francesco Ferrer, Giodano Bruno.
Un tempo nel quale le donne si interrogano sulla famiglia, la maternità, la pace e la guerra.
In questo clima nascono: la Lega Metallurgica Femminile, la Sezione Femminile Anarchica.
Un tempo fecondo che la Prima guerra Mondiale cancellerà.
Questa un’occasione per riflettere sulla nostra storia e anche sul nostro presente.

0 commenti

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.