Pranzo della Legalità: 20 marzo 2017

 

 

Prosegue per l’anno scolastico 2016-2017 il progetto dedicato alla cultura della legalità realizzato da Arci Comitato Terr. Piombino Val di Cornia Elba e dal presidio Libera Follonica Piombino “G. Ambrosoli”. Il progetto Sono coinvolti gli studenti e le insegnanti referenti delle terze classi delle scuole secondarie di secondo grado della città di Piombino.

Il 20 marzo, vigilia della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime di mafia, sarà organizzata una giornata all’insegna di questo importante tema. Alle ore 11 presso la saletta Rossa dell’ISIS Carducci Volta Pacinotti, si terrà un incontro con con il giornalista-scrittore Mario Lancisi, coordinata da Ado Grilli. A seguire, alle ore 13, presso i locali dell’ISIS Einaudi Ceccherelli si terrà il pranzo della legalità a cura degli studenti dell’indirizzo enogastronomico dello stesso istituto realizzato con i prodotti coltivati sui terreni confiscati. Durante il pranzo della legalità, che si svolgerà nei nuovi locali dell’alberghiero, all’esterno del liceo, la famiglia di Giorgio Leoncini, in suo ricordo, consegnerà una lettera di impegno a versare 500 euro all’ARCI Comitato Piombino/Val di Cornia – Elba e a LIBERA presidio di Piombino/Follonica, da destinare ai ragazzi/e che andranno nell’anno in corso a svolgere la loro esperienza beni confiscati alla mafia, alla camorra, all’andrangheta, di LiberArci dalle spine ed altri di LIBERA.

Inoltre:

Nel pomeriggio alle ore 15 sarà presente Serenella Pallecchi, referente Arci Toscana per la legalità che illustrerà ai giovani il progetto “LiberArci dalle Spine” con la presentazione dei campi estivi della coop “Lavoro e Non Solo di Corleone”. L’Iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto RETI DI CITTADINANZA, finanziato dalla Regione Toscana (L.R. 11/99)

ARCI e Libera insieme propongono iniziative che, attraverso incontri e testimonianze dei volontari di queste realtà, coinvolgano soprattutto i giovani, in direzione di una maggiore consapevolezza su un tema molto importante come quello della lotta alle mafie, all’ingiustizia sociale, per la legalità e la creazione di cittadini attivi e consapevoli.

 

Shortlink:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.