A Samarcanda parte il progetto FEI “Rete e cittadinanza”

20140107-223011.jpgIl circolo interculturale Samarcanda, sulla base del progetto “Rete e cittadinanza”co-finanziato dal Fondo Europeo per l’integrazione dei Paesi Terzi 2007-2013 (FEI), organizza una serie di servizi per favorire l’accesso dei cittadini stranieri ai corsi di integrazione linguistica e sociale nel territorio di Piombino. Le attività del progetto sono rivolte a tutti coloro che già stanno frequentando i corsi di italiano per adulti extra comunitari realizzato dal CTP di Piombino.

L’iniziativa, in collaborazione con il CTP, consisterà in un corso di orientamento di 20 ore di lezione in aula e 12 ore di lezione con visite presso alcuni Enti (Comune, Centro per l’impiego, servizi sanitari e sociali, scuole, Questura, etc.) che avrà la finalità di promuovere l’integrazione degli stranieri tramite la conoscenza attiva del territorio, dei suoi servizi e delle sue istituzioni.

I 10 incontri in aula, della durata di due ore ciascuno, verranno svolti a Venturina Terme, già sede del corso di italiano per stranieri organizzato dal CTP, dall’1 aprile all’8 maggio ogni martedì e giovedì pomeriggio dalle 17 alle 19. Le 4 lezioni con visite guidate, per un totale di 12 ore, potranno essere svolte a Venturina Terme, a Campiglia M.ma e a Piombino a seconda della dislocazione dei servizi presentati durante le lezioni teoriche.

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alla sede di Samarcanda, via Carlo Pisacane n. 64, negli orari di apertura al pubblico (lunedì, mercoledì e venerdì: 10,30-12,30 e martedì e giovedì: 17,30-19,30), oppure chiamare allo 0565/226204.

Shortlink:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *