Giovani di tutti i colori 2: il progetto di Servizio civile Regionale presso Arci Servizio Civile Piombino

Ecco una sintesi del progetto di Arci Servizio Civile Piombino

ARCI SERVIZIO CIVILE PIOBMBINO

Via Pisacane 64, 57025 Piombino (LI)

Tel. 0565 221310

piombino@ascmail.it

www.arcipiombino.it

Titolo del Progetto: Giovani di tutti i colori 2

Il progetto ha lo scopo di favorire l’integrazione nel contesto sociale, economico e culturale attraverso il supporto nei corsi per l’apprendimento della lingua italiana e nello svolgimento dei compiti scolastici per giovani stranieri, il supporto nell’attività di alfabetizzazione ai corsi di italiano L2 per adulti e il supporto agli operatori per le attività dello sportello migranti.

Destinatari
Possono partecipare alla selezione tutte le persone, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda:

  • siano in età compresa fra  18 e 30 anni (compiuti, ovvero fino al giorno prima del compimento del 31° anno di età);

  • siano residenti o domiciliati in Toscana per motivi di studio o di lavoro, proprio o di uno dei genitori;

  • non abbiano riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitti non colposi.

Sono inoltre ammesse tutte le persone diversamente abili residenti in Toscana o domiciliati per motivi di studio o di lavoro, in età compresa tra 18 e 35 anni.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Totale ore Settimanali: 30 ( 6 ore per 5 giorni)

Orario:

Lunedi: 09:30- 12:30 16:30-19:30

Martedì: 09:30- 12:30 16:30-19:30

Mercoledì: 09:30- 12:30 16:30-19:30

Giovedì: 09:30- 12:30 16:30-19:30

Venerdì: 09:30- 12:30 16:30-19:30

Sede di svolgimento del progetto: Via Pisacane n 64, 57025 Piombino (LI)

Obiettivi Generali :

valorizzare i giovani della comunità locale, comunitari e non, per favorire:

  • l’integrazione nel contesto sociale, economico e culturale;

  • l’aggregarsi sensato;

  • lo sviluppo delle capacità;

  • la gestione positiva delle relazioni critiche e dei conflitti;

  • progettazione e gestione di interventi sociali, con particolare riferimento a quelli in ambito giovanile;

  • collaborazione per la gestione di attività di aggregazione giovanile;

  • attività delle organizzazioni dell’Associazionismo e del Volontariato, con particolare riferimento all’interculturalità;

  • coinvolgimento dei giovani definiti “Neet” (Neither in Education or in Employment or Training), in attività di protagonismo giovanile e sociale.

Sviluppo delle competenze organizzative e manageriali dei volontari nel campo:

  • della progettazione di interventi di carattere sociale riferiti ai giovani;

  • della relazione sociale;

  • della produzione di eventi e servizi;

  • della partecipazione alle azioni di volontariato e associazionismo;

  • dell’uso di sistemi informatici per promuovere sul web dette attività;

  • del management dell’Ufficio, dei Servizi, delle attività.

Obiettivi specifici :

  • supporto nei corsi perl’apprendimento della lingua italiana e nello svolgimento dei compiti scolastici per giovani stranieri attraverso i doposcuola;

  • supporto nell’attività di alfabetizzazione ai corsi di italiano L2 per adulti;

  • supporto agli operatori per le attività dello sportello migranti con acquisizione di strumenti via via sempre più specifici che permettano ai volontari di avere un livello sufficiente di autonomia e di consulenza per gli utenti;

  • attività di supporto per la riduzione del digital divide attraverso l’alfabetizzazione informatica per i giovani del target di riferimento;

  • supporto nella gestione dei servizi specializzati per l’informazione e la comunicazione per i giovani (gestione profili social network e sito Internet).

Il progetto ha durata 12 mesi: . I volontari rimarranno in servizio per 12 mesi e beneficeranno di un assegno mensile di 433,80 euro. Sonopreviste 42 ore di formazione Generale e 80 ore di formazione specifica.

La formazione generale sarà a cura di Arci Servizio Civile Toscana presso la sede di Firenze o sedi locali limitrofe.

La formazione dei volontari ha come obiettivi il raggiungimento delle finalità di cui all’art. 2 della legge regionale 35/2006 la formazione civica, sociale culturale e professionale dei volontari. Essa intende fornire ai partecipanti strumenti idonei all’ interpretazione dei fenomeni storici e sociali al fine di costruire percorsi di cittadinanza attiva e responsabile.

Logo ASC

Logo ASC

La formazione specifica avrà luogo presso la sede durante l’arco dell’anno nell’ambito delle tematiche previste dal progetto.

Per maggiori informazioni contattare la sede locale di Arci Servizio Civile Piombino

Per Scaricare il bando e il fac-simile di domanda: www.giovanisi.it

Shortlink:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *