GIOVANISì: FOCUS TEMATICO SU PRATICANTATO

Venerdì 31 maggio dalle ore 16.30 presso l’Informagiovani del Comune di Piombino si terrà un FOCUS tematico, una giornata di approfondimento, sulla misura dei PRATICANTATI RETRIBUITI, sul Contributo per giovani per la CASA del progetto Giovanisì della Regione Tosana e su FARE IMPRESA, fondo per giovani professionisti.
In questa occasione sarà possibile parlare dei praticantati che possono ricevere dal febbraio 2013 il  contributo della Regione di 300 euro mensili per i giovani in età compresa tra i 18 e i 32 anni (non compiuti), e di 500 euro per i soggetti disabili e svantaggiati. L’elenco degli ordini e delle associazioni firmatarie dell’accordo con la Regione all’indirizzo internet di seguito tra cui ricordiamo l’ordine dei dentisti, terapisti, geometri, architetti, agenti immobiliari  (vedi l’elenco dei firmatari). Invitiamo i professionisti interessati a registrarsi attraverso la piattaforma web dedicata al link seguente  http://progettogiovani.cpstoscana.it/.All’interno della giornata di approfondimento sarà possibile parlare del nuovo bando CASA, aperto per i giovani dai 18 e 34 anni, che, anche per questa edizione, porterà ulteriori novità attraverso le istanze raccolte dall’Ufficio Giovanisì della Regione Toscana, anche attraverso il tavolo giovani regionale, e dagli sportelli infopoint del territorio regionale. Altre novità sono state attuate all’interno della misura del FARE IMPRESA rivolto in specifico al fondo giovani professionisti e che, da aprile 2013, è stato aperto anche per i praticanti e per coloro che svolgono i tirocini professionali (quest’ultimi fino a 30 anni).All’appuntamento sono invitati tutti i giovani del territorio, le imprese, i professionisti, le associazioni e le cooperative per conoscere il progetto Giovanisì della Regione Toscana che propone opportunità concrete per migliorare l’occupabilità dei giovani del nostro territorio. Ricordiamo che la misura dei TIROCINI, da pochi mesi, è entrata stabilmente come esempio di politiche di coesione regionale dell’Unione Europea.

Per sapere di più del progetto Giovanisì della Regione Toscana vedi il primo e-book (libro elettronico) “Punto e a capo sull’autonomia dei giovani” che racconta la struttura del progetto, le opportunità, i percorsi di partecipazione, le modalità e gli strumenti per raccontarlo. Per scaricarlo:http://www.giovanisi.it/files/2013/05/puntoeacapo.pdf

Per un appuntamento dopo l’incontro con la referente dello sportello mobile Giovanisì:
mail: livorno.provincia@giovanisi.it

Informagiovani di Piombino
Viale della Resistenza, 4
informagiovani@comune.piombino.li.it
Skype: IgPiombino Facebook: Ig Piombino tel. e fax  0565 32245

___________________________

Shortlink:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.